Domanda: Dopo un rapporto mi sento sollevata come se avessi avuto una conferma - Aggiornamenti sul Benessere Sessuale - Benessere Sessuale - Psicologia e Sessuologia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Domanda: Dopo un rapporto mi sento sollevata come se avessi avuto una conferma

Pubblicato da in Domande e Risposte ·
Tags: domanderisposteDopounrapportomisentopiùsollevatacomeseavessiavutounaconfermanonaverevogliadifarlodopounrapportomisentopiùsollevatasensodiansiamipassalavogliacircoloviziosobenesseresessualecoppia
Buongiorno, sto con il mio ragazzo da 2 anni e da uno conviviamo. All'inizio dal punto di vista sessuale andava tutto a gonfie vele, mentre adesso mi capita sempre più spesso di non avere voglia di farlo. Molto spesso mi succede che dopo un rapporto mi sento più sollevata, come se avessi avuto una sorta di conferma del fatto che va tutto bene e che tutto stia tornando come all'inizio. Altre volte quando inizia l'approccio mi sale quel senso di ansia che le cose fra noi non vadano bene sessualmente e quindi non mi lascio andare e mi blocco, perché ovviamente penso che possa andare male, mi irrigidisco e di conseguenza mi passa la voglia.

Mi sembra di essere entrata in un brutto circolo vizioso di pensieri e ansie dal quale non riesco ad uscire. Questo tipo di situazione mi era già capitata con il mio ex fidanzato, per questo mi sto preoccupando, non capisco se c'è qualcosa che non va in me. Tengo moltissimo al mio ragazzo e sono convinta dei sentimenti che provo per lui, quindi vorrei un cosiglio per risolvere il problema e cercare di ritrovare quell'intesa iniziale che era perfetta.

Grazie per la Sua disponibilità.

Risposta:

Gentile Lettrice, la ringrazio per aver condiviso con me il suo problema.
La situazione che espone é insorta in un momento specifico della sua vita e si accompagna a pensieri e emozioni che al momento le risultano di difficile gestione.

Nello specifico, la sua domanda descrive uno stato d'ansia che probabilmente é la conseguenza del valore che sta attribuendo ai pensieri che accompagnano la vostra sessualità in questo periodo. Comprendo il suo desiderio che questa situazione non sia conseguenza di un cambio di sentimenti verso il suo partner, ma l'informazione che può aiutarla a dirimere questo dubbio é proprio contenuta nei pensieri che ha citato. Quali sono le conseguenze dei pensieri cui accenna quando prova ansia? Se le cose non andassero bene sessualmente, perché ritiene che sarebbe un problema così grave?



comments powered by Disqus
Torna ai contenuti | Torna al menu