Nell’omosessualità e nella bisessualità prevale la componente maschile o femminile? - Aggiornamenti sul Benessere Sessuale - Benessere Sessuale - Psicologia e Sessuologia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Nell’omosessualità e nella bisessualità prevale la componente maschile o femminile?

Pubblicato da in Domande e Risposte ·
Tags: omosessualitàbisessualitàmaschilefemminiletrattidigenere

Domanda: Nell’omosessualità e nella bisessualità prevale la componente maschile o femminile?


Sento spesso dire che in noi c'è una componente maschile ed una femminile, in entrambi i sessi, e che nel caso dell'omosessualità predomina quella maschile o femminile in base ai casi e questo vale anche nella bisessualità.  

Io non sarei molto d'accordo con questa cosa, non penso che una donna quando sta con un'altra donna si senta più maschile e uomo e invece quando sta con un uomo si senta più femminile e donna.  

Questo ragionamento mi sembra frutto di tanti stereotipi, una donna può sentirsi lesbica perché con una donna esce la sua componente maschile e lei ha bisogno di sentirsi più maschile e forte?

Risposta:

Gentile lettore, condivido il suo disaccordo con la teoria citata all'inizio della sua domanda.

Quando ci si riferisce all'avere una componente maschile o femminile, si é già entrati nel tema degli stereotipi di genere.

Continua...



comments powered by Disqus
Torna ai contenuti | Torna al menu