Cosa sono, lesbica o bisessuale? - Aggiornamenti sul Benessere Sessuale - Benessere Sessuale - Psicologia e Sessuologia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Cosa sono, lesbica o bisessuale?

Pubblicato da in Domande e Risposte ·
Tags: domanderispostelesbicabisessuale

Domanda: Cosa sono, lesbica o bisessuale?

Buona sera, non so se è il posto giusto per porle la mia domanda, in alternativa mi scuso.
Sono fidanzata da un anno e mezzo con un'altra ragazza. Sento di stare bene con lei, sento di esserne innamorata perché mi piace condividere le nostre esperienze, passare il tempo insieme e fare quello che tutti i fidanzati fanno. Mi domando spesso, però, che cosa sono, lesbica o bisessuale. A volte penso se riuscissi ad amare un ragazzo e mi parte una grande confusione.
Da una parte vorrei essere eterosessuale perché essere gay è doloroso, gli altri giudicano ed io a volte me ne vergogno, mi sento inferiore e non ho le stesse possibilità; dall'altra però vorrei stare bene e felice con la mia ragazza. Vorrei capire quindi cosa vogliano dire questi pensieri, che cosa sono e se posso avere problemi di accettazione di me. La ringrazio per l'eventuale risposta!



Risposta:

Gentile lettrice, grazie per avermi scritto.

Dalla sua lettera mi sembra di capire che la domanda che pone è complessa; da un lato si sta interrogando sul suo orientamento sessuale, mentre dall’altro sul come integrare la sua identità di orientamento sessuale nella vita quotidiana.


Partendo con ordine, attualmente mi scrive di avere una felice relazione sentimentale con un’altra donna e di essere pienamente soddisfatta del vostro rapporto, ma in parallelo pone alcuni interrogativi sulla possibilità di essere bisessuale e di avere una relazione con un altro uomo, perché un rapporto eterosessuale potrebbe essere socialmente più semplice e comportare meno giudizio dalle altre persone.
Continua...



comments powered by Disqus
Torna ai contenuti | Torna al menu